metodo per smettere di fumare

Il metodo definitivo

Il nostro metodo per smettere di fumare

Il metodo per smettere di fumare è molto semplice: devi lottare il più possibile contro la tentazione di accendersi una sigaretta nella speranza che prima o poi il desiderio di fumare svanisca. Purtroppo è anche la tecnica che più di ogni altra è destinata a fallire nell’arco di pochi giorni di assenza da sigarette.

Anche coloro che riescono a resistere, per mesi interi e anni, rimangono in un certo modo insofferenti, continuano ad avere il desiderio costante di accendersi una sigaretta e fare qualche boccata.

Opporsi ad una abitudine che è da tempo radicata è molto faticoso e stressante, e lo stress che viene a crearsi contribuisce ad incrementare il desiderio di fumare: ecco perché la tecnica della forza di volontà, mi ha sempre riportato ad accendermi una sigaretta.

Come si può smettere di fumare? Ecco i consigli!

Smettere di fumare non significa rinunciare a qualcosa, ma significa soltanto ottenere vantaggi in termini di salute e soldi.

Finché associ lo smettere di fumare alla privazione di qualcosa la tua mente vivrà quest’esperienza con sofferenza, proprio perché la interpreterà come “mancanza di qualcosa”. Comunica al cervello che il fatto di stare senza sigarette non è uguale a privarsi di qualcosa, ma invece è una strada per ottenere enormi benefici.

Il mio consiglio è quello di associare lo smettere di fumare a immagini piacevoli e vedere questa fase di uscita come una “liberazione dalla schiavitù del fumo”. La vera dipendenza è nella tua mente e solo in un secondo momento la dipendenza dal fumo è di tipo fisico.

Perchè è così difficile smettere di fumare?

La nostra mente associa il fumo a eventi emozionanti, a grandi uomini eccellenti e in perfetta forma fisica. Colleghiamo mentalmente il fumo ad una sensazione di piacvolezza ed associamo il fumare ad uno stato di rilassamento e per aumentare la concetrazione. Sono tutte bugie!

Il fumo è la causa del nervosismo e della deconcentrazione!

Perchè hai iniziato a fumare? Probabilmente hai iniziato a fumare perché avevi bisogno di sentirti grande. I messaggi subliminali che erano presenti nei film ed in tutto l’ambiente circostante ti facevano associare il gesto di fumare all’immagine di una persona forte e adulta.

Devi modificare la tua percezione del fumo, ovvero quello che hai veramente provao la prima volta che hai fumato: nausea, cattivo sapore, tosse, ovvero quello che il fumo è realmente: qualcosa di maleodorante e schifoso, che causa dei seri danni alla tua salute!